2.11.78.2, 2018-12-05 18:30:44

Il futuro ha bisogno di nuova energia.

L’espansione delle aree urbane, la riduzione delle riserve di combustibili fossili e i cambiamenti climatici ci pongono di fronte a nuove sfide. La mobilità elettrica è una risposta.

L’auto del futuro.

ID. VIZZION viaggia in modalità completamente autonoma e a trazione elettrica.

Questa berlina di lusso offre un’anticipazione della mobilità del futuro: controllata attraverso comandi vocali e gestuali, ID. VIZZION viaggia in modo completamente autonomo.L’interazione con la ID. VIZZION avviene virtualmente con l’ausilio della realtà aumentata (AR). La tecnologia di comunicazione dell’auto si evolve dunque in un assistente virtuale in grado di apprendere e reagire in modo empatico. Ma la ID. VIZZION offre soprattutto un altro importante vantaggio: più spazio e tempo per noi. Perché è uno Smart Device su ruote che non necessita di guidatore, trasformandosi così nel nostro autista. Perché è collegato in rete in modo così completo da essere parte integrante del mondo digitale. Perché mette a disposizione di tutti gli ospiti uno spazio libero in cui rilassarsi, comunicare e lavorare. Così, questa concept car raggiunge una nuova dimensione sul fronte del comfort, della compatibilità ambientale e della sicurezza.

Il conto alla rovescia verso il futuro.

ID., la compatta elettrica che arriverà nel 2020.

ID. è la prima Volkswagen di una nuova gamma di vetture elettriche estremamente innovative. Costruita sulla base del pianale modulare per veicoli elettrici di nuova concezione (MEB), questa compatta è in grado di percorrere fino a 600 chilometri con batteria completamente carica. Con la ID. è come essere a casa, anche quando si viaggia. Perché tramite la Home-Net della Volkswagen, in futuro sarà possibile collegare in rete la propria auto e la propria abitazione. Dal 2025, ID. potrà guidare in modo completamente autonomo.

Il SUV Volkswagen a trazione elettrica.

ID. CROZZ coniuga l'imponenza di un SUV e il dinamismo di una coupé.

ID. CROZZ è un crossover che abbina l’identità di un SUV all’aspetto di una coupé a quattro porte. Il cofano di grandi dimensioni con parafanghi dall’ampia apertura e dal profilo atletico, si estende piacevolmente per l’intera larghezza dell’alto frontale. Le linee del tetto spiccano per leggerezza e nitidezza sotto il profilo visivo e disegnano forme allungate. Un altro dettaglio sofisticato è rappresentato dalla superficie del tetto trasparente e nero lucido. Il posteriore iconico e la zona della spalla ampia e sportiva denotano grinta e carattere.

Gli interni si configurano come Open Space, privilegiando una configurazione variabile in stile “lounge”, sinonimo di superiore spaziosità. L’abitacolo è stato così concepito, configurato e realizzato ex novo, dando vita a uno spazio aperto, essenziale e arioso. Nella fila posteriore, lo spazio libero per le gambe raggiunge il livello delle vetture di classe superiore. Oltre a questo, l’abitacolo della ID. CROZZ II è altamente flessibile grazie alla concezione multifunzione dei sedili. Volete portare con voi nel weekend la vostra bici da cross senza ricorrere a un portabiciclette supplementare? Nessun problema: basta sistemarla trasversalmente nel vano posteriore. Tutto questo è possibile grazie alle ampie porte incernierate/scorrevoli e ai sedili posteriori variabili. Le sedute posteriori vengono sollevate proprio come al cinema. Le porte posteriori scorrono inoltre completamente all’indietro, facilitando in questo modo le operazioni di carico.

Il nuovo sistema CleanAir assicura un clima ottimale e personalizzato a bordo. Indipendentemente dalle condizioni ambientali, la qualità dell’aria all’interno della ID. CROZZ II è sempre di ottimo livello. La ID. CROZZ II è inoltre dotata di un nuovo sistema di interazione vocale che consente, per esempio, apertura e chiusura delle porte. Sempre tramite comando vocale il guidatore può attivare o disattivare la modalità completamente automatizzata ID. Pilot.

ID.CROZZ è una vettura multiuso sportiva, interattiva e a emissioni zero. È dotata di trazione integrale 4MOTION che convince tanto nella “giungla” urbana quanto nei tratti accidentati percorsi da chi ama vivere all’insegna di una mobilità assoluta. La vettura monta un motore elettrico sull’asse anteriore e uno su quello posteriore, affidando la distribuzione della potenza della trazione integrale 4MOTION a un collegamento elettrico. Con batteria completamente carica, la ID. CROZZ vanta fino a 500 chilometri di autonomia.

Grazie alla batteria integrata al centro della vettura e ai due motori, uno anteriore e uno posteriore, si ottiene una ripartizione ideale del peso tra i due assi. In questo modo, ID. CROZZ può contare su caratteristiche di maneggevolezza analoghe a quelle della Golf GTI. Un ruolo importante è inoltre giocato da assetto con ammortizzatori a regolazione elettronica, asse posteriore a bracci multipli di nuova concezione e nuovo asse anteriore McPherson con propulsore integrato e telaio ausiliario disaccoppiato. Questa configurazione consente di spaziare in modo estremamente netto e agevole da un assetto caratterizzato da un’elevata dinamica, a uno orientato maggiormente al comfort.

Il Bulli del futuro si guida da solo.

ID. BUZZ è il primo van elettrico con guida completamente automatizzata.

Grazie alla propulsione elettrica ID. BUZZ è un capolavoro di spaziosità con ben otto sedili. ID. BUZZ comunica con l’ambiente circostante mediante le luci a LED del frontale che, con la loro interattività, ricordano gli occhi umani. I fari interagiscono così con gli altri utenti della strada. Se si deve svoltare, i fari LED guardano nella direzione corrispondente. Se il veicolo rileva persone sul lato della carreggiata, i suoi occhi le osservano. L’autonomia elettrica raggiunge i 600 chilometri. La ricarica avviene per induzione o tramite colonnina di ricarica. Dopo 30 minuti viene raggiunto l’80% della capacità con una potenza di ricarica di 150 kW (DC).

I principali elementi di comando relativi alla guida si trovano sul volante. Al suo interno i consueti tasti e razze lasciano il posto a una sorta di touchpad con campi capacitivi: il volante tradizionale si trasforma così in un drivepad multifunzione.

ID. BUZZ è dotato di un head-up display AR (AR significa Augmented Reality). Le informazioni quali le indicazioni direzionali del sistema di navigazione vengono visualizzate in modo virtuale davanti alla vettura, a una distanza compresa tra 7 e 15 m. L’effetto è sorprendentemente realistico: grazie alla proiezione tramite Augmented Reality, le frecce direzionali vengono collocate esattamente nei punti in cui il guidatore e il van devono dirigersi.